Antonio Cappello

Artigiano
Su di me
Ho aperto La Bottega del Cuoio agli inizi degli anni settanta, anche grazie alle esperienze positive dei miei lunghi viaggi in giro per il mondo che mi hanno fatto conoscere questa magnifica arte della lavorazione del cuoio.
Mi ritengo aperto e socievole con tutti, non rinuncio mai ad una sana chiaccherata con i miei clienti, anche con coloro che farebbero perdere la pazienza persino ai piĆ¹ pazienti!
Amo viaggiare, la musica, la buona cucina ed il ballo, particolarmente quello caraibico, di cui sono campione nazionale!

Seguimi